fbpx
Alla ricerca di me stessa, Davanti al mare, In evidenza, Romanzi / 12.01.2023

Dieci anni dopo esce una nuova versione, arricchita di un sequel inedito, del best seller di Sara Rattaro. Io l'ho letto ora per la prima volta. Quello che mi ha colpita più di tutto è il personaggio di Viola. Una donna che non riesce mai a sentirsi nel posto giusto. Che fa di tutto per sabotare la propria vita e la propria felicità, ma che non esita a compiere un gesto di amore e di enorme coraggio per sua figlia, Luce....

Davanti al camino, Gialli, In cerca di mistero, In evidenza / 10.01.2023

Il secondo capitolo della trilogia dedicata alla poliziotta Mina Dabiri e al mentalista Vincent Walder, arriva dopo Il codice dell'illusionista. Oltre ai protagonisti, ho ritrovato i personaggi della squadra di Mina, forse raccontati ancora meglio in questo secondo libro. La storia è costruita alla perfezione, come in una partita a scacchi (chi legge, capirà perché) ogni mossa è studiata per entrare in un sistema a incastro....

Davanti al camino, Gialli, In cerca di mistero, In evidenza / 12.12.2022

Effetto "wow". Uno dei migliori thriller di Donato Carrisi che abbia letto. Non sono riuscita a smettere finché non sono arrivata alla fine di questa nuova indagine di Pietro Gerber, l'"addormentatore di bambini". Anche in questo libro verità e illusione si intrecciano, si mescolano ai fantasmi della memoria. L'ipnosi è un mondo estremamente affascinante, che ci porta ad affacciarci all'abisso che si nasconde nella mente umana....

Davanti al camino, In evidenza, Romanzi, Storici, Voglia di sognare / 06.12.2022

Posso dire che questo romanzo è stata per me una delle migliori letture del 2022. Che dire, se non che ho assaporato ogni parola, ogni pensiero dei personaggi di questa storia. C'è un filo che unisce i romanzi di Benedetta Cibrario. Da Il rumore del mondo a Per ogni parola perduta la scrittrice guida il lettore nella Storia, tra le storie, conduce tra le pieghe del dolore e della dolcezza dell'esistenza....

Gialli, In cerca di mistero, In evidenza, In un giorno di pioggia / 26.11.2022

Quando Julian Ladd legge sul «New York Times» della morte del celebre artista Rye Adler ha un tuffo al cuore. Julian e Rye si erano conosciuti da studenti, durante l'esclusivo Brodsky Workshop di fotografia. Rye, alla ricerca di un coinquilino, gli aveva offerto una stanza e, Julian, trasferitosi da lui, nel diventargli amico si era presto convinto - forse per via di una crescente vena di gelosia ossessiva - che non avrebbe mai raggiunto quel successo artistico che vedeva certo in Rye....

Banner RVL