fbpx
Davanti al camino, Gialli, In cerca di mistero, In evidenza / 10.01.2023

Il secondo capitolo della trilogia dedicata alla poliziotta Mina Dabiri e al mentalista Vincent Walder, arriva dopo Il codice dell'illusionista. Oltre ai protagonisti, ho ritrovato i personaggi della squadra di Mina, forse raccontati ancora meglio in questo secondo libro. La storia è costruita alla perfezione, come in una partita a scacchi (chi legge, capirà perché) ogni mossa è studiata per entrare in un sistema a incastro....

Davanti al camino, Gialli, In cerca di mistero, In evidenza / 12.12.2022

Effetto "wow". Uno dei migliori thriller di Donato Carrisi che abbia letto. Non sono riuscita a smettere finché non sono arrivata alla fine di questa nuova indagine di Pietro Gerber, l'"addormentatore di bambini". Anche in questo libro verità e illusione si intrecciano, si mescolano ai fantasmi della memoria. L'ipnosi è un mondo estremamente affascinante, che ci porta ad affacciarci all'abisso che si nasconde nella mente umana....

Davanti al camino, In evidenza, Romanzi, Storici, Voglia di sognare / 06.12.2022

Posso dire che questo romanzo è stata per me una delle migliori letture del 2022. Che dire, se non che ho assaporato ogni parola, ogni pensiero dei personaggi di questa storia. C'è un filo che unisce i romanzi di Benedetta Cibrario. Da Il rumore del mondo a Per ogni parola perduta la scrittrice guida il lettore nella Storia, tra le storie, conduce tra le pieghe del dolore e della dolcezza dell'esistenza....

Davanti al camino, Gialli, In evidenza / 15.09.2022

Recensione Cambiare le ossa di Barbara Baraldi Un thriller che riprende la storia de La stagione dei ragni. Baraldi ha lo straordinario potere di trascinarmi in un mondo parallelo. Non riesco a smettere di leggere finché non sono giunta all'ultima pagina. Avevo particolarmente apprezzato La stagione dei ragni. In Cambiare le ossa, Barbara Baraldi riporta la sua Aurora Scalviati a Torino, sulle tracce del lavoro svolto dal padre magistrato. Ancora una volta la poliziotta dovrà affrontare difficoltà e incomprensioni. Le suggestioni non mancano e la cosa che ho amato di...

Davanti al camino, Gialli, In cerca di mistero, In evidenza / 03.08.2022

Recensione La caccia di Will Dean. Ho scelto questo libro quasi per caso, attirata dal fatto che la protagonista fosse una giornalista che scrive per un settimanale locale, proprio come la mia Benedetta Allegri. Ho scoperto un thriller scandinavo che mi ha completamente rapita: primo, per la protagonista. Tuva è unica, ostinata, incasinata, coraggiosa e terrorizzata al tempo stesso. È sorda, soffre per la mancanza del papà, morto troppo presto, e ha una madre malata con la quale non riesce a superare il muro di dolore nel quale si...

Davanti al camino, In evidenza, Narrativi, Voglia di sognare / 18.07.2022

Recensione La stanza delle mele di Matteo Righetto. Una scoperta bellissima, questo romanzo ambientato ai piedi delle Dolomiti, tra il 1954 e i giorni nostri. Nelle parole di Matteo Righetto vive la montagna, quella vera, con la sua vita, i ritmi della natura, la fatica, il sacrificio. Una montagna che è segnata da due Guerre che hanno seminato odio e dolore, che rimangono nella memoria collettiva e nelle leggende sussurrate, tra gli abeti e i panorami meravigliosi di quei luoghi. Si sente che l'autore la montagna ce l'ha nel sangue...

Davanti al camino, In evidenza, Romanzi, Storici, Voglia di sognare / 15.04.2022

La storia di una famiglia, che racchiude tantissime altre storie. I luoghi meravigliosi del Piemonte e della Val D'Aosta nella Belle Epoque, un inizio secolo che si promette entusiasmante grazie a imprenditori visionari, personaggi coraggiosi, grandi viaggiatori. In questo mondo, tra la fabbrica della birra fondata dal nonno a Biella e il panorama incomparabile di Gressoney, cresce Genia....

Davanti al camino, Gialli, In cerca di mistero, In evidenza / 24.01.2022

Recensione Leon di Carlo Lucarelli Prima di perdermi tra le pagine di questa nuova storia del Maestro Carlo Lucarelli, ho riletto Almost Blue, dopo tanti anni, e ne ho ritrovato la bellezza inarrivabile. Dei personaggi, delle descrizioni, delle idee, della musica. Anche la nuova avventura dell'ispettore Grazia Negro, che torna ad affrontare L'Iguana, è guidata dalla musica. Il titolo è quello dell'omonima canzone dei Melancholia. E nel romanzo appare poi anche un'altra canzone, "Amami ancora". Adoro ritrovare personaggi amati, e Grazia e Simone sono sicuramente tra questi. Lucarelli è geniale nel...

Alla ricerca di me stessa, Davanti al camino, In evidenza, Narrativi / 18.01.2022

Recensione Follia di Patrick McGrath. Non è facile "entrare" nella storia di Stella ed Edgar. Ma, una volta immersi nella lettura, non se ne esce più. E alla fine la follia pervade anche il lettore e diventa difficile distinguere chi è sano di mente da chi non lo è. Chi sono i "buoni" e chi i "cattivi" della vicenda. Affascinano subito le atmosfere vittoriane del manicomio nel quale è ambientata la vicenda. C'è il ballo tradizionale "dei pazzi", (che mi ha ricordato Il ballo delle pazze) durante il quale...

Banner RVL