Blake. Il divenire degli Dei / Simone Alessi

Segnalazione di Blake. Il divenire degli Dei di Simone Alessi

Blake. Il divenire degli Dei  di Simone Alessi. E’ il fantasy che trasporta il lettore nel 2919. Una realtà segnata dalla distruzione di diverse guerre, mentre la tecnologia è l’unica divinità adorata dagli uomini.

Blake, invece, il protagonista del romanzo, è un giovane che ama l’arte e la solitudine. Ha una macchia dietro l’orecchio che muta secondo le fasi lunari, un segno di forze ancestrali. Vive in un’antica cattedrale ormai in disuso.

Nel personaggio di Blake vive un mondo di segreti e di poteri sovrumani, che il giovane, tra sogni vividi e momenti di veglia confusi, cerca di mettere su tela. Ci sono anche personaggi ispirati a divinità ancestrali, Morte, Hecate, Lucifero, Enom e Selene, nati da diverse tradizioni, dogmi e religioni, ma caricati di nuova forza e significati.

Il protagonista vive una crisi esistenziale e adolescenziale, in una situazione di emarginazione dalla società troppo diversa da lui, ma che dovrà imparare ad accettare.

Un fantasy che amplia i confini del genere, spingendosi nelle profondità della psiche umana, ma spaziando anche nel mondo dell’arte e della bellezza di ciò che ne resta in un’epoca di decadenza.

Ecco un assaggio:

«[…] Blake, ora in piedi, fece qualche passo, senza paura nel cuore. Non capiva ma voleva capire.
Perché aveva dato il benvenuto a lui come se fosse una donna, e perché Lene, chi era questa Lene? Luce aveva già intuito il dubbio del ragazzo e in una mossa elegante e sopra le righe lo guardò con sguardo divertito. – Sei curioso di sapere chi è Lene? – sorrise – Avere tutta la conoscenza del mondo e racchiuderla in un fiore, sapere tutto per non sapere nulla, amare quando non si ama. Ecco. Io sono questo. Pura luce. Colei che si chiama Lene è pura oscurità. Gli esseri umani vedevano in noi un equilibrio della totalità».

C’è anche il book trailer di Blake. Il divenire degli Dei diretto da Michela Alfano

Chi è Simone Alessi?

Nato nel 1985 a Urbino,  inizia la sua formazione artistica
frequentando l’Istituto d’Arte “Scuola del Libro” con particolare predilezione per le tecniche incisorie. Successivamente si trasferisce a Bologna dove frequenta l’Accademia di Belle Arti laureandosi a pieni voti nel corso di Scenografia, Progettazione spazi espositivi e Territorio.
Lavora da diversi anni nel campo della grafica pubblicitaria e della grafica multimediale.
Contemporaneamente si dedica con passione all’arte, alla scrittura e alla ricerca storica di credenze e rituali della tradizione stregonesca italiana.

Se ami il fantasy, ti consiglio anche Il fuoco segreto di Altea di Isabel Harper.

 

amazon-store
No Comments

Post A Comment