I 5 libri di paura da leggere la notte di Halloween / I Libri di Meg

I 5 libri da brivido per celebrare la notte di Halloween

Volete vivere un Halloween da brivido? Leggete i cinque libri che vi consiglio per la notte più tenebrosa e spaventosa dell’anno!

  • Il romanzo è diventato anche un film e racconta della scomparsa di una adolescente dalla vita irreprensibile, cresciuta in una famiglia al di sopra di ogni sospetto. E forse ciò che è veramente accaduto non lo sapremo mai.

  • Potete leggerlo tutto anche in una notte. Ho vinto il pregiudizio del tipo: “Ma sì è un best seller commerciale, non sarà mai un romanzo di qualità”. Niente di più sbagliato. “La ragazza del treno” è mistero e angoscia dalla prima all’ultima pagina grazie al racconto a tre voci delle protagoniste della storia, con una realtà terribile che si compone pezzetto dopo pezzetto, pagina dopo pagina. Non posso rivelare altro. Leggetelo. E Buon Halloween.

  • Certo, questo romanzo non può essere annoverato tra i thriller e gli horror, ma ammetto di aver provato più di un brivido immedesimandomi e vivendo fino all’ultimo secondo la storia del giovane Daniel Sempere sulle tracce dello scrittore Julian Carax, autore di un solo romanzo e misteriosamente scomparso. La storia prosegue poi con “Il gioco dell’angelo”, “Il prigioniero del cielo” e “il labirinto degli spiriti” (qui). Libri da divorare e da conservare per sempre.

  • Gran parte della popolazione mondiale viene sterminata da un virus letale. I pochi sopravvissuti, in un’atmosfera apocalittica, iniziano a sentirsi chiamati da forze misteriose. Vi terrorizzeranno le descrizioni raccapriccianti (King è il “Re” della paura) della morte delle persone colpite dalla misteriosa malattia e poi le crocifissioni in una Las Vegas conquistata da Flagg.

  • Per la notte di Halloween vorrei presentarvi quella che per me è stata l’autrice che mi ha accompagnata alla scoperta del thriller, un genere al quale mi sono appassionata e che non ho più abbandonato. Postmortem è il primo romanzo di Patricia Cornwell. Vi assicuro che quella prima autopsia resterà nei vostri ricordi e apparirà nei vostri incubi.

No Comments

Post A Comment